Lo Sapevi che...

all’interno degli impianti di climatizzazione ci sono le condizioni ideali per la crescita di microrganismi pericolosi per la salute umana?
Approfondisci

Informazioni o preventivi?

Puoi chiamarci allo [+39] 0385.938020 oppure

Contattaci direttamente

Alisea News

12/09/2017

Certificazione ANMDO

La gestione igienica degli impianti di trattamento aria è un elemento di fondamentale importanza, per garantire una corretta qualità dell’aria respirata in ambiente indoor.  Come molti sanno, a livello internazionale le linee guida più conosciute, complete ed evolute in questa materia sono le ACR 2013 della NADCA (The HVAC Inspection, Cleaning and Restoration Association – www.nadca.com ).

Leggi Tutto

07/07/2017

LEGIONELLA E TORRI EVAPORATIVE

Una torre di raffreddamento è uno scambiatore di calore gas-liquido nel quale la fase liquida cede energia alla fase gassosa, riducendo così la propria temperatura. L’argomento è di grande attualità in quanto le torri di raffreddamento sono gli impianti maggiormente a rischio per la proliferazione del batterio Legionella.

Leggi Tutto

Come usare aria condizionata

Caldo, Aria condizionata: ecco come utilizzarla in totale sicurezza e prevenire problemi

L’aria condizionata si rivela uno strumento fondamentale per affrontare l’afa estiva ad una condizione: usarla correttamente. Ecco alcuni accorgimenti da osservare: meglio utilizzare un climatizzatore che un condizionatore, in quanto il primo non si limita a raffreddare l’ambiente ma elimina l’eccesso di umidità.

E’ inutile e dannoso regolare il termometro su temperature molto basse. Per evitare di incorrere nei classici disturbi da freddo (raffreddore, bronchite, mal di gola, emicrania, dolori addominali ecc.), inoltre, non deve esserci un divario eccessivo tra temperatura esterna ed interna. Mai esporsi direttamente al getto d’aria fredda. Spesso, infatti, lombalgia, torcicollo o emicranie, sono la conseguenza di questo cattivo comportamento. La pulizia dei filtri riveste una grande importanza per prevenire infezioni anche serie come la legionella: i filtri non puliti, infatti, possono trasformarsi in ricettacoli di batteri e muffe che vengono poi immessi nell’ambiente.

La legionella si contrae attraverso aerosol, quando un individuo inala acqua in piccole goccioline contaminata da una sufficiente quantità di batteri di Legionella. Il Batterio venne isolato molti anni fa in un albergo di Philadelphia (Usa) dove causò 34 morti su 221 persone contagiate. Inizialmente sembrava un contagio da polmonite mentre in seguito venne isolato tale nuovo batterio nell’impianto di condizionamento dell’hotel dove le persone colpite avevano soggiornato.

Molto comune, poi, è l’incappare nei colpi di freddo alla pancia, con improvvisi attacchi di gastroenterite, diarrea e nausea e disturbi alla digestione.. Occhi al riposo notturno: impostate il condizionatore con la modalità notturna o un timer che accenda l’aria condizionata di tanto in tanto, giusto per mantenere una temperatura ideale, sul presupposto che l’impianto di condizionamento sia perfettamente pulito e sanificato.

Leggi qui l'articolo completo: Meteoweb