Lo Sapevi che...

i filtri degli impianti di climatizzazione non riescono a evitare la progressiva contaminazione degli stessi?
Approfondisci

Informazioni o preventivi?

Puoi chiamarci allo [+39] 0385.938020 oppure

Contattaci direttamente

Alisea News

12/09/2017

Certificazione ANMDO

La gestione igienica degli impianti di trattamento aria è un elemento di fondamentale importanza, per garantire una corretta qualità dell’aria respirata in ambiente indoor.  Come molti sanno, a livello internazionale le linee guida più conosciute, complete ed evolute in questa materia sono le ACR 2013 della NADCA (The HVAC Inspection, Cleaning and Restoration Association – www.nadca.com ).

Leggi Tutto

07/07/2017

LEGIONELLA E TORRI EVAPORATIVE

Una torre di raffreddamento è uno scambiatore di calore gas-liquido nel quale la fase liquida cede energia alla fase gassosa, riducendo così la propria temperatura. L’argomento è di grande attualità in quanto le torri di raffreddamento sono gli impianti maggiormente a rischio per la proliferazione del batterio Legionella.

Leggi Tutto

Legionella a New York

Legionellosi: un’epidemia uccide sette persone a New York

La legionellosi si sta diffondendo a ritmi sostenuti nello stato di New York, solo nelle ultime tre settimane sono stati riscontrati circa 65 casi nel Bronx.

Questa notizia è stata ripresa pochi giorni fa da H&V news, che afferma che gli investigatori siano quasi certi di aver individuato la fonte della contaminazione, facendo già ripulire ben cinque torri di raffreddamento dal dipartimento di sanità della città.

In ogni caso, chiunque abbia vissuto o lavorato nella zona in cui sono ubicate queste torri, potrebbe essere ancora a rischio di esposizione.

In una dichiarazione, il dipartimento di sanità ha affermato di essere allarmato a causa dell’aumento inusuale di casi di legionellosi: «Quest’anno sono stati riscontrati 2400 casi in tutta la nazione, ma la città di New York è sotto esame in modo particolare, dal momento che il numero di casi di legionellosi è triplicato rispetto al decennio passato. Gli newyorkesi che manifestino sintomi all’apparato respiratorio, come febbre, tosse, brividi e dolori muscolari sono caldamente raccomandati a sottoporsi immediatamente alle dovute analisi mediche».

Dopo l’inalazione dell’aria o dell’acqua infetta, i sintomi della legionellosi possono impiegare fino a 10 giorni a manifestarsi. Oltre ai sintomi sopra riportati, inoltre, chi è stato contagiato può percepire stanchezza, affaticamento, mancanza di appetito, dissenteria ed emicrania.

Gli esperti stanno facendo in modo che il batterio non venga trasmesso da un individuo all’altro, ma nonostante ciò i cittadini di New York, per timore della contaminazione, stanno prendendo le proprie precauzioni, ad esempio sostituendo l’acqua del rubinetto con l’acqua di bottiglia.

Leggi qui l'articolo completo: Expoclima.net