Lo Sapevi che...

gli impianti di climatizzazione vanno incontro ad una fisiologica contaminazione da polveri ed agenti microbiologici?
Approfondisci

Informazioni o preventivi?

Puoi chiamarci allo [+39] 0385.938020 oppure

Contattaci direttamente

Alisea News

12/09/2017

Certificazione ANMDO

La gestione igienica degli impianti di trattamento aria è un elemento di fondamentale importanza, per garantire una corretta qualità dell’aria respirata in ambiente indoor.  Come molti sanno, a livello internazionale le linee guida più conosciute, complete ed evolute in questa materia sono le ACR 2013 della NADCA (The HVAC Inspection, Cleaning and Restoration Association – www.nadca.com ).

Leggi Tutto

07/07/2017

LEGIONELLA E TORRI EVAPORATIVE

Una torre di raffreddamento è uno scambiatore di calore gas-liquido nel quale la fase liquida cede energia alla fase gassosa, riducendo così la propria temperatura. L’argomento è di grande attualità in quanto le torri di raffreddamento sono gli impianti maggiormente a rischio per la proliferazione del batterio Legionella.

Leggi Tutto

Legionella a Pomezia

Legionella nell’acqua, chiuso il secondo piano di un hotel di Pomezia

Per questo motivo è stata disposta la chiusura del secondo piano dell’Hotel G di Pomezia. Il batterio è stato rilevato dai tecnici dell’Arpa Lazio, che nei giorni scorsi aveva compiuto delle analisi su diversi campioni di acqua prelevati nell’albergo. Dai risultati è emerso che nell’acqua prelevata al secondo piano dell’hotel a 4 stelle si riscontrava una “elevata concentrazione” di legionella. Immediata la comunicazione al Dipartimento di prevenzione dell’Asl Roma H che, a sua volta, ha chiesto al Comune di Pomezia di disporre la chiusura del secondo piano della struttura ricettiva e di ordinare la bonifica dell’impianto di distribuzione dell’acqua per eliminare le fonti dell’infezione. A seguito della comunicazione del Servizio di igiene e sanità pubblica, l’Amministrazione comunale ha ottemperato a quanto richiesto dalla ASL ordinando alla società Smedil, proprietaria dell’hotel, non solo di chiudere il secondo piano e di bonificare la rete di distribuzione dell’acqua, ma anche di dotarsi di un sistema di prevenzione e controllo per evitare problemi in futuro.

Leggi qui l'articolo completo: Il Corriere della Città